Come Cercare Lavoro a Londra

Londra è, ormai da decenni, una meta molto ambita per chi è in cerca di lavoro. Su Londra si racconta tutto e il contrario di tutto: è vero che è una città dove ci sono migliaia di opportunità, ma è anche vero che non sempre trovarle è facile. Per questo motivo, ecco alcuni consigli su come cercare lavoro a Londra.
Stabilite il vostro target. Pensate di stabilirvi a Londra o di restarci per un periodo di tempo limitato? E’ importante averlo presente, perché in base a questo orienterete la vostra ricerca di lavoro da una parte piuttosto che da un’altra. Se avete in mente di passare un breve periodo a Londra per provare come è il lavoro all’estero e fare esperienza, potete puntare sui settori dove la manodopera è sempre richiesta, ossia la ristorazione, volantinaggio e vendite. Qui le possibilità tra cui scegliere sono numerosissime, vanno però considerate le due facce della medaglia: in questi settori potete trovare un buon impiego come uno in cui dovete sgobbare un sacco. Le condizioni che troverete variano molto in base al vostro livello d’esperienza: se conoscete l’inglese, se avete già esperienza nelle mansioni richieste…
Se invece avete intenzione di trasferirvi a Londra e trascorrerci un periodo di tempo molto lungo, dovete assolutamente iniziare a capire come funziona il lavoro qui: Londra è una città dove si può arrivare a diventare manager cominciando col fare i lavapiatti, ma il cammino per la riuscita è lungo e duro. Ci si deve adattare a dei ritmi lavorativi molto intensi e soprattutto si deve imparare l’inglese. Se l’intenzione è quella di realizzarsi professionalmente in questa città, è bene saperlo subito: senza capacità di adattamento e senza conoscere la lingua, si va poco lontano.

Considerate il vostro livello linguistico. Londra è una delle città più multiculturali del mondo. Vi si trova di tutto, gli italiani sono ovunque ed è possibile viverci per anni senza sapere l’inglese. Tuttavia, nella ricerca di lavoro, e soprattutto di una realizzazione professionale, conoscere la lingua è importante. Quando un datore di lavoro visiona il vostro curriculum e lo trova interessante, vi contatta per farvi un’”interview” cioè un colloquio di lavoro per conoscervi. Saper rispondere durante un’interview è fondamentale per trovare lavoro: migliore sarà la vostra performance più saranno le chances di ottenere un buon impiego.

Se non sapete bene l’inglese potete comunque lavorare: all’inizio verrete collocati in posizioni in cui non è fondamentale conoscere la lingua (lavapiatti, magazzinieri, camerieri…) dove potrete esercitarvi e migliorare. Se invece puntate a ottenere da subito un impiego che non sia di “stretta” manovalanza è necessario che impariate a parlare inglese almeno quel tanto che basta per capire i parlanti inglesi e per sostenere un’interview. Decidete se affidarvi o meno alle agenzie A Londra ci sono innumerevoli agenzie (le cosiddette “recruitment agencies”) che si occupano di trovare un lavoro a chi lo cerca. I prezzi variano dalle 60 alle 150 sterline un agente si occuperà di testare il vostro livello di inglese e il vostro grado di esperienza per trovare un lavoro adatto a voi. Ci sono ben poche possibilità che vi vengano trovati lavori che non rientrino nei settori dove la manodopera è più richiesta quindi in molti casi rischiate di pagare un’agenzia per ottenere un lavoro che avreste ottenuto da soli portando curriculum in giro. Il rischio di truffe inoltre è alto in molti casi l’agenzia riscuote il suo compenso in anticipo e poi vi procura delle interview per lavori che non avete richiesto. Affidarsi a un’agenzia può essere utile nel caso in cui siete appena arrivati a Londra, non conoscete bene l’inglese e volete iniziare al più presto a lavorare: in quel caso avere qualcuno che sfrutti i suoi contatti per procurarvi subito un lavoro è molto comodo e vi evita di passare giorni e giorni a portare curriculum in giro o a cercare gli annunci di lavoro in giro. L’importante per riuscire a districarsi nel mercato del lavoro di Londra è sapersi adattare e non scoraggiarsi: all’inizio sarà dura capire come funzionano agenzie job center e interview può darsi che veniate scartati al termine di una prova perché la concorrenza è accanita (sono in molti a cercare lavoro a Londra) ma non arredentevi.