Come Funziona il Day Trading

L’arte di fare forex intraday richiede una certa comprensione. Bisogna infatti capire la direzione dello spostamento del mercato e dei flussi. Bisogna capire la base dei livelli di supporto e di resistenza, cosa vitale per il successo della propria strategia di forex. Sapere dove fermare il prezzo è una cosa che ci permetterà di essere più efficienti, sia negli stop alle perdite che nei take profit.

Non sapere e non capire come si muove il mercato è come muoversi alla cieca. Il mercato si muoverà da una zona di supporto ad un’altra zona, di resistenza. Non si saprà mai con attenzione dove il mercato sta andando, tuttavia è possibile fare tutto quanto in nostro potere per prendere una decisione informata.

Quando si è alla ricerca di dove entrare nel mercato, è necessario porsi alcune domande importanti. Bisogna guardare il movimento precedente del mercato e il livello dei prezzi.

Tra le domande che ci si possono porre ci sono quelle che tentano di farci capire se siamo in un livello di Pivot Point o ai livelli di un importante ritracciamento. Inoltre bisogna capire se questo livello coincide anche con il livello di una linea di tendenza definita.

Queste domande rappresentano la maggior parte dei punti che possono aggiungere significato al nostro trading e farci capire come poterci muovere, dandoci una maggiore probabilità di successo. Ogni posizione che possiamo aprire e ogni movimento di prezzo ci possono far capire come il mercato si muove. Il day trading è la più semplice delle strategie di trading forex, ma una delle più difficile da padroneggiare. Tuttavia, dopo aver compreso come poter fare Forex e aver individuato una zona in cui si pensa di poter entrare, è necessario sapere quando aprire una posizione. Bisognerà dunque sapere con precisione come sfruttare i segnali di entrata per il day trading.