Come Scrivere una Lettera per Mancato Pagamento

Scrivere una lettera per mancato pagamento con il relativo sollecito, è un modo per tentare il recupero dei crediti. Con la crisi che morde, sempre più persone si trasformano da buoni pagatori ad insoluti perché non riescono più a far fronte a tutti i conti in sospeso.

Chiunque effettui una prestazione o coloro che cedono dei beni, devono obbligatoriamente emettere una fattura indicando tutti i dati relativi all’azienda.

La fattura va emessa alla consegna se si tratta di un bene materiale, alla stipula del contratto per un bene immateriale oppure al momento del pagamento (acconto o salto) per i servizi.

Il pagamento di una fattura va fatto generalmente entro 30 giorni dalla sua ricezione, o dalla ricezione del bene, o dal termine del servizio offerto.
Però tra aziende si possono concordare anche termini differenti.
Oltre i 60 giorni bisogna però siglare l’accordo di pagamento in forma scritta.

Fatta questa premessa, arriviamo al nodo del problema e cioè il mancato pagamento
-in questo caso bisogna scrivere una lettera per mancato pagamento della parcella del professionista
-se si tratta di in comune pagamento, la lettera di sollecito del pagamento generico.
Nella lettera per mancato pagamento, andranno calcolati gli interessi moratori fissati dalla BCE i quali vengono aggiornati ogni 6 mesi.

Il sollecito di pagamento (anche di affitto) andrà inviato tramite raccomandata con ricevuta di ritorno oppure tramite posta certificata.

Modello per scrivere una lettera per mancato pagamento

PRIMO SOLLECITO
In base a controlli periodici contabili ci risulta che la fattura numero _____ del __/__/____ con termini di pagamento scaduti in data __/__/____ ad oggi non risulta ancora saldata.
Vi preghiamo di provvedere appena possibile a saldare la Vostra posizione nei confronti della nostra azienda, eventualmente per comodità tramite bonifico bancario al seguente IBAN ________________________________________

SECONDO SOLLECITO
Con riferimento alla precedente lettera di sollecito inviata in data __/__/___ della quale non abbiamo avuto riscontro, Vi chiediamo nuovamente di saldare l’importo della fattura numero _____ del __/__/____ con termini di pagamento scaduti in data __/__/____ ad oggi non risulta ancora saldata. Potete anche saldare l’importo tramite bonifico bancario al seguente IBAN ________________________________________.

ULTIMO SOLLECITO
In riferimento alle nostre lettere di sollecito inviate in data __/__/____ e __/__/____ vi chiediamo di saldare la fattura numero _____ del __/__/____ con termini di pagamento scaduti in data __/__/____ per un importo di ____________ euro, entro il termine perentorio di 10 giorni.
Dovrete anche versare la ritenuta d’acconto come stabilito dalla legge.
La presente lettera ha validità di costituzione in mora. Qualora anche questo avviso non avesse riscontro, saremo costretti ad agire per vie legali.

Conclusioni

In alternativa, è possibile scaricare questo modello di lettera di sollecito di pagamento da Documentiutili.com e compilarlo con i propri dati.
In tutti i casi, scrivere una lettera per mancato pagamento andrà redatta in maniera ufficiale in modo da poter tutelare colui al quale deve venire corrisposto l’importo in questione.